Operazione Libero

Operazione Libero

Appello: Idomeni, Calais e adesso Como – La responsabilità non può essere respinta alla frontiera

Appello: Idomeni, Calais e adesso Como – La responsabilità non può essere respinta alla frontiera

Centinaia di richiedenti asilo attendono con ansia davanti alla frontiera a Como sperando di potere entrare o di attraversare il nostro paese. La situazione non è ancora chiara, ma potrebbe trasformarsi in una crisi umanitaria.

È compito delle nostre autorità e di tutta la popolazione svizzera di scongiurare un tale sviluppo. Se davanti alle nostre porte si sviluppa una situazione simile a quelle di Idomeni o di Calais, è solo perché noi lo rendiamo possibile.